Silver Lion 2015 - Venice Biennale

Leone d’Argento 2015
Biennale di Venezia

Mil tristes tigres

Debutto, 12 ottobre 2006 al PNRM Festival di Olot.

Autopsia è una trilogia scenica costruita attorno a tre temi: la solitudine, la colpa e la resurrezione. Le tre parti di questa trilogia, Autopsia, Mil Tristes Tigres ed Europa, esplorano rispettivamente questi temi. E lo fanno attraverso una drammaturgia che si basa sul linguaggio del teatro visivo, della danza e della performance, e che integra elementi video e multimediali nella loro formalizzazione. Mille Tristi Tigri, la seconda parte di questa trilogia, è una riflessione sulla nozione di colpa.

Troviamo la colpa ovunque, sotto ogni pietra, in ogni parola, in ogni stazione della metropolitana e in ogni spot televisivo. Ed è una colpa che non racconta storie, ma semplicemente esplode distruggendo tutto ciò che ha al suo fianco. Una colpa che pulisce tutto il paesaggio, che offusca tutto, che quasi purifica. E forse è questa distruzione detergente che ci permette di creare qualcosa. Qualcosa da poter far esplodere di nuovo.

Squadra

Idea originale e regia: Àlex Serrano / Creazione: Diego Anido, Ester Forment, Jordi Oriol e Susana Gómez / Coreografie: Ester Forment e Àlex Aviñoa / Project Manager: Alícia Gorina / Light design: Isabel Franco / Musica: Gonzalo Piña / Software: Martí Sánchez-Fibla

Una produzione di

AREAtangent e Festival Neo.

Torna in alto